Le richieste di Apple al governo indiano riassunte in una lettera inviata ad ottobre

Le richieste di Apple al governo indiano riassunte in una lettera inviata ad ottobre

In queste ore, Reuters ha pubblicato la lettera privata che Apple ha inviato al primo ministro indiano Narendra Modi ad ottobre, dove viene richiesto di rendere “il sistema attraente” al fine di consentire ad Apple di avviare la produzione e l’esportazione degli iPhone in India. La lettera contiene 7 richieste o “pre-requisiti” che Apple ritiene necessari per avviare la produzione degli iPhone in India. Alcuni, come […]

Link all’articolo originale: Le richieste di Apple al governo indiano riassunte in una lettera inviata ad ottobre

In queste ore, Reuters ha pubblicato la lettera privata che Apple ha inviato al primo ministro indiano Narendra Modi ad ottobre, dove viene richiesto di rendere “il sistema attraente” al fine di consentire ad Apple di avviare la produzione e l’esportazione degli iPhone in India.

Makuz News 19816-20874-16971-14091-cook-modiindia-l-l-630x342 Le richieste di Apple al governo indiano riassunte in una lettera inviata ad ottobre apple India News Senza categoria  telodogratis notizie makuz loxc facebook blog

La lettera contiene 7 richieste o “pre-requisiti” che Apple ritiene necessari per avviare la produzione degli iPhone in India. Alcuni, come le agevolazioni fiscali e le esenzioni dai dazi sulle materie prime e le attrezzature per la produzione, sono stati già segnalati in passato come chiave per far andare a buon fine i negoziati tra Apple e il governo del paese. La lettera, però, contiene anche una serie di informazioni che mostrano quali sono le tattiche “dietro le quinte” utilizzate da Apple per espandere i propri affari.

Ad esempio, l’esenzione dai dazi copre non solo materiali e componenti, ma anche tutti i beni strumentali per i mercati interni e di esportazione, con validità di 15 anni. Inoltre, Apple richiede un allentamento delle norme che attualmente vietano l’importazione di telefoni che hanno più di tre anni: questa modifica, consentirebbe ad Apple di importare iPhone più vecchi, che potrebbero quindi essere venduti a prezzi più bassi in un paese che non naviga certo nell’oro. Su questo punto, l’azienda si impegna ad aprire strutture di riparazione hardware in India, con possibilità di inviare quegli iPhone rigenerati anche a clienti internazionali.

Si chiede anche di permettere all’azienda di avere più possibilità di negoziazione negli accordi con operatori e affiliati indiani, e di limitare a trenta minuti il rigoroso processo di controllo delle autorità indiane sui dispositivi prodotti nel paese da aziende estere.

Se le due parti si avvicineranno nelle prossime settimane, Apple potrebbe definitivamente avviare il processo di produzione nel paese e pensare così di aprire il suo primo Apple Store in India.

Link all’articolo originale: Le richieste di Apple al governo indiano riassunte in una lettera inviata ad ottobre

Makuz News 19816-20874-16971-14091-cook-modiindia-l-l-630x342 Le richieste di Apple al governo indiano riassunte in una lettera inviata ad ottobre apple India News Senza categoria  telodogratis notizie makuz loxc facebook blog

Le richieste di Apple al governo indiano riassunte in una lettera inviata ad ottobre

http://feeds.feedburner.com/iphoneitalia

Powered by WPeMatico