Una cover capace di diagnosticare il cancro?

Una cover capace di diagnosticare il cancro?

Ambizioso e interessantissimo questo progetto realizzato da un team di ricercatori guidati da Aydogan Ozcan dell’Università della California. Si tratta di una cover per smartphone capace di analizzare il DNA e di individuare eventuali mutazioni. Un passo importante per lo screening. Di solito pensiamo alle cover per smartphone come dei prodotti capaci di proteggere il nostro dispositivo da graffi e urti e, nei casi più particolari, di […]

Link all’articolo originale: Una cover capace di diagnosticare il cancro?

Ambizioso e interessantissimo questo progetto realizzato da un team di ricercatori guidati da Aydogan Ozcan dell’Università della California. Si tratta di una cover per smartphone capace di analizzare il DNA e di individuare eventuali mutazioni. Un passo importante per lo screening.

Makuz News ucla-630x486 Una cover capace di diagnosticare il cancro? accessori California cancro cover DNA microscopio News progetto Senza categoria smarphone  telodogratis notizie makuz loxc facebook blog

Di solito pensiamo alle cover per smartphone come dei prodotti capaci di proteggere il nostro dispositivo da graffi e urti e, nei casi più particolari, di fornire batteria aggiuntiva o memoria in più. Ma nessuna cover ha mai avuto un obiettivo così: analizzare il DNA per scoprire le eventuali mutazioni e di conseguenza il cancro. L’obiettivo del team di ricercatori che sta lavorando al progetto è di realizzare un dispositivo medico economico capace di eseguire lo screening e di dare una grande mano alla lotta contro il cancro. Il team è guidato, come dicevamo ad inizio articolo, dal professor Aydogan Ozcan dell’UCLA.

La cover è stata realizzata con una stampante 3D ed è stata testata, stando alla documentazione fornita dal team, con un dispositivo Windows Phone. Ma è facile pensare che il progetto possa funzionare su qualsiasi smartphone. La custodia quindi si trasforma in un potente microscopio capace di analizzare le sequenze di DNA. Gran parte del lavoro è svolta dallo smartphone e quello che serve ai tecnici è solo un campione di tessuto. Lo smartphone poi scatta diverse immagini e le elabora grazie ad uno speciale algoritmo che aiuta ad identificare mutazioni genetiche e tumori.

Stando a quanto dichiarato dall’Università della California, questo dispositivo potrebbe costare molto meno di 500 dollari nei casi migliori (ovvero se prodotto in grandi quantità), una cifra molto minore rispetto ai costi dei microscopi completi che eseguono le stesse operazioni (dai 10.000 ai 50.000 dollari e a volte anche di più).  Il team ha l’obiettivo di rendere disponibile questa tecnologia nei paesi nei quali non sono disponibili i più costosi e completi metodi di diagnosi.

Staremo a vedere come si evolverà il progetto e se riuscirà ad ottenere le certificazioni mediche capaci di renderlo attendibile a tutti gli effetti. Vi aggiorneremo se dovessimo saperne di più.

Link all’articolo originale: Una cover capace di diagnosticare il cancro?

Makuz News ucla-630x486 Una cover capace di diagnosticare il cancro? accessori California cancro cover DNA microscopio News progetto Senza categoria smarphone  telodogratis notizie makuz loxc facebook blog

Una cover capace di diagnosticare il cancro?

http://feeds.feedburner.com/iphoneitalia

Powered by WPeMatico